Template Joomla scaricato da Joomlashow

Home
Prima Pagina - Info Venezuela Bolivariano

Strasburgo, Dilma Rousseff esprime solidarietà al popolo venezuelano

PDF
Stampa
E-mail

L'Unione Europea è uno dei centri nevralgici da dove partono gli attacchi alla Repubblica Bolivariana del Venezuela

L’Unione Europea è uno degli attori internazionali maggiormente impegnati nell’opera di destabilizzazione del Venezuela. Da sempre sia schierata con i golpisti dell’opposizione, fomentando la violenza e di fatto allontanando le ipotesi di dialogo tra le parti come più volte auspicato da Nilas Maduro e dal suo governo. 

Negli ultimi tempi, poi, ha dapprima assegnato il premio Sakharov per i diritti umani ai golpisti dell’opposizione e poi non paga ha deciso, come sempre, di seguire la scia di Washington e imporre sanzioni unilaterali alla Repubblica Bolivariana del Venezuela.

 

«Venezuela in default», una notizia costruita a fini politici

PDF
Stampa
E-mail

Possiamo fidarci degli annunci dati dai soliti noti della stampa mainstream in servizio perenne contro la Repubblica Bolivariana del Venezuela?

di Fabrizio Verde

I titoli sono ad effetto. «Il Venezuela è in default», gridano. Una circostanza che andrebbe a corroborare le montagne di fake news propalate da anni. Da lungo tempo, infatti, il circuito informativo mainstream si affanna nel voler dimostrare che il sistema economico socialista del Venezuela sarebbe in realtà insostenibile. Che l’unica strada praticabile da percorrere, volenti o nolenti, è quella del neoliberismo. Con il suo inevitabile corollario di fame e miseria crescente. 

Possiamo fidarci degli annunci dati dai soliti noti della stampa mainstream in servizio perenne contro la Repubblica Bolivariana del Venezuela? La risposta è no.

 

NO ALLE SANZIONI UE CONTRO IL VENEZUELA BOLIVARIANO !

PDF
Stampa
E-mail

 PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA – SINISTRA EUROPEA

Roma 14-11-2017

Le nuove sanzioni decretate dal Consiglio dei Ministri degli Esteri della UE contro il Venezuela sono l’ennesima dimostrazione della totale subordinazione della politica estera dell’Unione Europea agli Stati Uniti. Con una sfacciata violazione del diritto internazionale, la Ue a “stelle e strisce” vara sanzioni illegali, assurde e inefficaci, rinunciando ad avere un ruolo autonomo da Washington.

 

Russia Cina e Bolivia boicottano riunione Consiglio Sicurezza ONU su Venezuela

PDF
Stampa
E-mail

14.11.2017

Le delegazioni di Russia, Cina e Bolivia hanno disertato la riunione informale del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite relativa alla crisi venezuelana, che si è svolta la sera del 13 novembre. Lo segnala RIA Novosti. L'incontro era stato organizzato dagli Stati Uniti.

I rappresentanti permanenti dei tre Paesi dell'ONU hanno espresso così la loro contrarietà, rilevando che gli eventi in Venezuela non costituiscono una minaccia per la pace e la sicurezza internazionale. Il rappresentante permanente di Caracas all'ONU Rafael Ramirez ha ringraziato i diplomatici di Russia, Cina e Bolivia per la solidarietà e il sostegno manifestato.

 
Altri articoli...
Pagina 3 di 4

online

We have 40 guests online
ALCUNI SITI E BLOG CON INFO SU VENEZUELA E AMERICA LATINA
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Copyright © 2017 Comitato Bolivariano La Madrugada - Firenze. All Rights Reserved.
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.