Template Joomla scaricato da Joomlashow

Home
Prima Pagina - Info Venezuela Bolivariana

Gli esperti in “venezuelanologia”

PDF
Stampa
E-mail

24 Maggio 2017

di Alfredo Serrano Mancilla, Direttore di CELAG | da blogs.publico.es

Traduzione di Marx21.it

Sorvolare sulla realtà è diventato lo sport preferito da molti analisti. In questa nuova epoca della velocità delle notizie, sono sempre più frequenti le indagini aeree. Sorprende il fatto che chiunque possa scrivere allo stesso tempo di Venezuela, Ecuador, Paraguay o Brasile come se conoscesse ogni caso in profondità. Ogni volta che si presenta una situazione attrattiva, emergono specialisti di Venezuela, Ecuador, Paraguay, Brasile... Con Google sotto il braccio, si ha il coraggio di pontificare e sentenziare senza conoscere il benché minimo particolare su ogni caso.

 

«Sì, sono chavista» la frase che ha scatenato la violenza terrorista contro il giovane dato alle fiamme in Venezuela

PDF
Stampa
E-mail

L'opposizione venezuelana ancora una volta mostra il suo vero volto violento e intollerante

di Fabrizio Verde

In quel Venezuela dipinto da tutti i media come una sorta di lager caraibico a cielo aperto, basta dichiararsi apertamente chavista per rischiare lavata. Questo è quanto accaduto al giovane José Rafael Noguera, accoltellato e dato alle fiamme da gruppi violenti dell’opposizione per il solo fatto di essere stato riconosciuto come un sostenitore della Rivoluzione Bolivariana. 

Per pura casualità, Noguera stesso, può raccontare la vicenda al quotidiano ‘Ciudad Caracas’. Il 27enne che vende uova ha riportato gravi ustioni sul 70% del proprio corpo. 

Secondo quanto rivelato dal ragazzo, lo scorso giovedì si trovava in un autobus proveniente da Petare in compagnia della sorella Tairene Campos, quando un posto di blocco dell’opposizione nei pressi di Plaza Altamira - vero e proprio epicentro della controrivoluzione -  li ha costretti a continuare il viaggio a piedi.

 

Parlamentare venezuelano in Italia: "Definiscono dittatura il nostro governo quando in 18 anni si sono svolte 20 elezioni"

PDF
Stampa
E-mail

“In Argentina, in Cile e in Brasile, gli studenti protestano per l’educazione pubblica e gratuita, da noi succede il contrario.”

di Geraldina Colotti* - Il Manifesto

“Sei chavista?” gli urlano. “Sì, sono chavista”, risponde. E lo massacrano. Poi gli danno fuoco e quando tenta di rialzarsi, lo pugnalano. Lo inseguono per finirlo, finché i pompieri lo soccorrono, al contrario della polizia municipale che non si era fermata.

Orlando Figueroa, venditore ambulante ventunenne ha ustioni sull’80% del corpo, ma è riuscito ad arrivare all’ospedale vivo, e la sorella ha raccontato ai giornalisti l’accaduto. Era finito in una manifestazione ad Altamira, nel municipio Chacao, uno dei quartieri bene della capitale, focolaio delle violenze contro il governo, che durano da otto settimane.

 

Venezuela. Isaias Rodriguez, ex Procuratore generale: «L’Assemblea Costituente è l’unico cammino di pace»

PDF
Stampa
E-mail

di Geraldina Colotti* - Il Manifesto

Isaías Rodríguez, ex Procuratore generale della Repubblica Bolivariana del Venezuela, è stato costituzionalista ai tempi di Chávez, e ha partecipato alla stesura della nuova Carta Magna, approvata nel 1999. Poeta, scrittore, giurista, è ambasciatore del Venezuela in Italia. Ora è stato nominato vicepresidente della Commissione di attivazione per la nuova Assemblea Costituente, lanciata da Nicolás Maduro.

Qual è l’obiettivo dell’Assemblea Costituente?

 
Altri articoli...


Pagina 3 di 3

Chi è Online

We have 13 guests online

Aporrea

Asamblea Popular Revolucionaria
Banner

Facebook

La Madrugada - Comitato Bolivariano Firenze
Banner
Copyright © 2017 Comitato Bolivariano La Madrugada - Firenze. All Rights Reserved.
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.