Template Joomla scaricato da Joomlashow

Home
Prima Pagina - Info Venezuela Bolivariano

SACHAROV - FORENZA (ALTRA EUROPA-GUE/NGL): «NOI FUORI DA AULA STRASBURGO PER PROTESTA CONTRO PREMIO A OPPOSIZIONE VENEZUELA VIOLENTA E GOLPISTA

PDF
Stampa
E-mail

NON PRENDIAMO LEZIONI DA CESA>>

COMUNICATO STAMPA – Rifondazione Comunista

«Come deputati europei del gruppo della Sinistra Unitaria Europea GUE/NGL oggi siamo usciti dall'aula del Parlamento europeo, riunito in plenaria, a Strasburgo, nel momento dell'attribuzione del Premio Sacharov per la libertà di pensiero all'opposizione venezuelana, un'opposizione violenta e golpista - dichiara Eleonora Forenza, eurodeputata de L'Altra Europa - gruppo GUE/NGL - . Abbiamo contestato così questa decisione perché pensiamo che l'Unione Europea dovrebbe avere un altro ruolo e non difendere i diritti umani a fasi alterne, dovrebbe promuovere il dialogo, la pace e la normalizzazione della situazione in Venezuela, rispettando in primo luogo la volontà del popolo del Paese latinoamericano.

 

Venezuela: perché il chavismo è tornato alla vittoria?

PDF
Stampa
E-mail

di Marco Teruggi – teleSUR

Il chavismo ha conquistato la sua terza vittoria elettorale in meno di quattro mesi. Nuovamente, in maniera schiacciante. Le prime furono le elezioni per l'Assemblea Nazionale Costituente (ANC), il 30 luglio, poi per i governatori, il 15 di ottobre e, infine, questo 10 dicembre, dove, secondo quanto affermato dal presidente Nicolás Maduro, ha conquistato 300 municipi su 335.

Come si spiegano questi risultati? L’argomento delle opposizioni e dei suoi alleati internazionali è sempre lo stesso: brogli. Si tratta di un pulsante automatico che viene schiacciato dopo ogni risultato avverso. La mancanza di credibilità di questa accusa viene dal comprovato meccanismo elettorale, e dall’opposizione stessa, quando una parte della destra, quella che vince, riconosce i risultati e un'altra, quella che perde, non lo fa. È noto nelle dinamiche del conflitto venezuelano che questo è sistematico e senza fondamento.

 

Fabio Marcelli (Giuristi democratici), in Venezuela come osservatore internazionale: "Il terrorismo, la guerra economica, e la diffamazione mediatica non hanno piegato questo popolo"

PDF
Stampa
E-mail

"L'impressione è quella di una forza enorme, tranquilla, pacifica, organizzata e cosciente dei suoi obiettivi. Questa forza si chiama popolo venezuelano."

Trionfo in Venezuela per i partiti che sostengono il presidente Maduro nelle elezioni comunali che si sono celebrati nella giornata di ieri. L'AntiDiplomatico ha raggiunto telefonicamente il giurista italiano Fabio Marcelli, dirigente di ricerca dell’Istituto di studi giuridici internazionali del CNR e dirigente dell’Associazione dei giuristi democratici. Marcelli è in Venezuela come uno degli osservatori internazionali del processo elettorale comunale svoltosi ieri nel paese dell’America Latina.
Come si è svolto ieri il voto? Ha visto anomalie?

Abbiamo visitato ieri, durante le operazioni di voto, vari seggi a Caracas e dintorni. Tutto si è svolto regolarmente. L'impressione è quella di una forza enorme, tranquilla, pacifica, organizzata e cosciente dei suoi obiettivi. Questa forza si chiama popolo venezolano.

 

Venezuela, una "dittatura" che celebra tre elezioni in un anno

PDF
Stampa
E-mail

da Mision Verdad

Il 30 luglio di quest'anno si sono svolte le elezioni per l'Assemblea nazionale costituente (ANC) con una partecipazione di 8 milioni e 89 mila elettori, che rappresentano il 41,53% del corpo elettorale.

Questo processo ha avuto un importante significato politico poiché ha definitivamente chiuso l'agenda della violenza e del caos promossa dai leader dell'opposizione con il sostegno e i finanziamenti delle potenze occidentali. Più di 140 morti, centinaia di feriti e danni milionari a beni pubblici e privati in diverse città, furono il risultato di quella manovra che tentò di spodestare il chavismo con mezzi incostituzionali.

L'ANC fu proposta dal presidente Nicolás Maduro a maggio come meccanismo politico ed elettorale per stabilizzare il Venezuela e dare una soluzione pacifica al conflitto. Sebbene l'opposizione venezuelana abbia richiesto sanzioni contro di essa a Stati Uniti e Unione Europea (UE), tra le altre cose, per delegittimarla a livello internazionale, l'ANC si è insediata e ha iniziato a prendere decisioni per consolidare la stabilità politica.

 
Altri articoli...
Pagina 2 di 3

online

We have 50 guests online
ALCUNI SITI E BLOG CON INFO SU VENEZUELA E AMERICA LATINA
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Copyright © 2017 Comitato Bolivariano La Madrugada - Firenze. All Rights Reserved.
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.