Template Joomla scaricato da Joomlashow

Home Relazioni A.L. e Mondo Internazionale Per Almagro Israele è una democrazia e rispetta i diritti umani, Il Venezuela No

Per Almagro Israele è una democrazia e rispetta i diritti umani, Il Venezuela No

PDF
Stampa
E-mail

Durante il suo primo viaggio a Gerusalemme, il segretario generale dell'OAS, Luis Almagro, ha elogiato l'impegno di Israele per la democrazia ed i diritti umani. In America Latina, invece, secondo Almagro, la "tentazione del totalitarismo sta prendendo corpo". Ogni riferimento al Venezuela non è affatto casuale.

"Come amici, Israele e l'America condividono i valori fondamentali come la democrazia ed i diritti umani, abbiamo l'opportunità di imparare gli uni dagli altri", ha dichiarato il segretario generale dell'Organizzazione degli Stati Americani (OAS) Luis Almagro in una riunione con i membri del Parlamento del regime israeliano a Gerusalemme.

Luis Almagro ha anche affermato che gli israeliani sono un partner essenziale nel Medio Oriente per l'America Latina per 'il loro impegno per la democrazia e i diritti umani".
Nel corso di un'intervista rilasciata al quotidiano israeliano 'Haaretz', Almagro ha sostenuto che Israele è uno stato democratico dove le istituzioni funzionano. "Funzionalità delle istituzioni ed equilibrio dei poteri sono essenziali per noi e sono il paradigma della salute di una democrazia", ??ha aggiunto.

Almagro ha lodato quella che considera la democrazia in Israele, mentre le autorità del regime di Tel Aviv affrontano critiche di routine anche dall'ONU per il suo disprezzo per gli standard dei diritti umani, in particolare nel trattamento discriminatorio dei palestinesi

Inoltre, Almagro ha fatto riferimento alla situazione in Venezuela dicendo che la comunità internazionale deve continuare a fare pressione sul governo di Maduro al fine di cambiarlo. "Il Venezuela ha bisogno di un governo legittimo", ha precisato.

Per quanto riguarda il futuro del presidente Nicolas Maduro, ha detto che "tutti devono affrontare la giustizia e farsi carico degli atti che ha commesso, sono crimini contro l'umanità, sono violazioni dei diritti umani, corruzione o reati, come ad esempio il traffico di droga."

Da quando è diventato segretario generale dell'OSA, Almagro è diventato uno dei massimi se non il principale sostenitore dell'opposizione venezuelana, con l'emissione di decine di tweets contro il governo bolivariano, accompagnate da richieste di intervento straniero nel Paese.
Fonte: Haaretz

Notizia del: 11/08/2017

Da: http://www.lantidiplomatico.it/dettnews-per_almagro_israele__una_democrazia_e_rispetta_i_diritti_umani_il_venezuela_no/82_21178/

 
Copyright © 2017 Comitato Bolivariano La Madrugada - Firenze. All Rights Reserved.
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.