Template Joomla scaricato da Joomlashow

Home
Prima Pagina - Info Venezuela Bolivariano

Citgo Petroleum Corporation, il Venezuela smantella una rete di corruzione di altissimo livello in servizio negli USA

PDF
Stampa
E-mail

di Geraldina Colotti*

In una conferenza stampa, il Procuratore generale del Venezuela, Tareck William Saab, ha dato conto di una rete di corruzione ad altissimo livello in cui risultano coinvolti dirigenti e funzionari della Citgo Petroleum Corporation, filiale dell'impresa petrolifera di Stato, Pdvsa: la più importante raffineria venezuelana basata negli Stati uniti. Gli imputati avrebbero sollecitato prestiti internazionali totalmente svantaggiosi per il paese e contratti senza autorizzazione, e persino filtrato informazioni riservate sul conflitto in atto con la multinazionale statunitense Coconoco Philips.

 

Il Governo Bolivariano condanna la decisione di Mariano Rajoy di accogliere il latitante venezuelano Antonio Ledezma

PDF
Stampa
E-mail

Il Ministero del Potere Popolare per gli Affari Esteri della Repubblica Bolivariana del Venezuela esprime la sua indignazione per la decisione del primo ministro spagnolo, Mariano Rajoy, che ha accolto il latitante venezuelano Antonio Ledezma, che dal 2015 si trova agli arresti domiciliari, con l'accusa di cospirazione e associazione per delinquere, crimini sanzionati ai sensi del codice penale e della legge organica contro la criminalità organizzata e il finanziamento al terrorismo.

Il supporto che il governo spagnolo ha concesso al signor Ledezma non è altro che il seguito di una lunga lista di aggressioni e ingerenze commesse contro il popolo e il Governo Bolivariano, si tratta di un atto ostile contro le istituzioni democratiche del Venezuela. Il presidente Rajoy continua, violando tutti i principi del diritto internazionale, a fornire protezione e sostegno a un gruppo estremista violento dell'opposizione venezuelana, che ha violato tutti i principi democratici e promosso la destabilizzazione del governo legittimo del nostro paese.

 

Venezuela: corruzione, arrestati 6 dirigenti

PDF
Stampa
E-mail

CARACAS (Pars Today Italian) – Sei alti dirigenti della Citgo, l'azienda venezuelana che gestisce raffinerie e distribuzione di carburanti negli Usa, sono stati arrestati con l'accusa di corruzione.

Lo ha annunciato il procuratore generale di Caracas, Tarek William Saab. In una conferenza stampa, Saab ha detto che gli arrestati - fra i quali il presidente ad interim della Citgo, José Pereira - hanno sottoscritto nel luglio scorso un accordo per il rifinanziamento del debito dell'azienda in condizioni sfavorevoli per il Venezuela. "Lo hanno fatto con totale discrezionalità, senza nemmeno coordinarsi con le autorità competenti, e questo per me è corruzione, corruzione del peggior tipo", ha sottolineato il procuratore.

 

Il golpista venezuelano, fuggiasco in Europa, ringrazia Tajani e Gentiloni

PDF
Stampa
E-mail

«Ringrazio il ruolo dell'Italia nel Consiglio dell'Onu in difesa dell'autonomia e voglio ringraziare Antonio Tajani perché ha rappresentato in modo dignitoso il popolo venezuelano»

di Geraldina Colotti

«Ringrazio il ruolo dell'Italia nel Consiglio dell'Onu in difesa dell'autonomia e voglio ringraziare Antonio Tajani perché ha rappresentato in modo dignitoso il popolo venezuelano». L'ex sindaco della Gran Caracas Antonio Ledezma, in fuga dal Venezuela, ha pronunciato queste parole durante una conferenza stampa tenuta a Madrid, durante la quale ha minacciato il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro: con l'arroganza propria di quei cani piccoli ma furenti che, per abbaiare ai grandi, si rifugiano dietro le gambe dei propri padroni. E leccano a destra e a manca, badando bene di non tralasciare i maggiordomi – in questo caso l'Italia. La borghesia, si sa, difende i suoi. E' la lotta di classe. E della lotta di classe fa parte anche la battaglia delle idee, condotta in questi tempi attraverso la guerra mediatica, che cerca di confondere gli oppressi affinché prendano le parti degli oppressori. Davvero conviene rileggere i testi di Frantz Fanon...

 

Venezuela, Costituzionalista italiano: "La scelta di convocare l'Assemblea Costituente da parte di Maduro è stata vincente"

PDF
Stampa
E-mail

Sabato 16 novembre 2017, nella Sala dei Baroni del maschio Angioino a Napoli, ha avuto luogo un interessante convegno dal titolo “Il rispetto della costituzione, diritti umani, civili e politici”: Venezuela popolo di Pace.

Introdotto dalla Console Generale della Repubblica del Venezuela a Napoli, Amarilis Gutiérrez Graffe, e concluso dall’Ambasciatore del Venezuela a Roma, il costituzionalista Julian Isaís Rodríguez Díaz, già vicepresidente della Asamblea Nacional Costituyente, insediata dal Presidente della Repubblica venezuelana Nicolás Maduro Moros con decreto del  1° Maggio 2017, tra i partecipanti vi erano Paolo Maddalena, Vice presidente emerito della Corte Costituzionale, il costituzionalista Carlo Amirante, il giudice Nicola Quatrano, la professoressa Alessandra Riccio e la giornalista e scrittrice Geraldina Colotti.

 


Pagina 1 di 3

online

We have 9 guests online
ALCUNI SITI E BLOG CON INFO SU VENEZUELA E AMERICA LATINA
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Copyright © 2017 Comitato Bolivariano La Madrugada - Firenze. All Rights Reserved.
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.